Vertice Net Zero: di che cosa si tratta

Si può affermare che il vertice Net Zero faccia parte del programma del Green Deal, uno dei programmi dell’unione europea per migliorare la situazione climatica mondiale. Per la precisione, il vertice in questione riguarda proprio delle decisioni riguardo il clima, ma non solo.

Obiettivo principale infatti riguarda anche il raggiungimento di una certa riduzione delle emissioni di carbonio.

 

 

Vertice Net Zero:  di che cosa si tratta esattamente

 

Il Vertice Net Zero si è tenuto proprio negli ultimi giorni e precisamente riguarda un incontro tra diverse potenze, per cercare di eliminare diverse problematiche inerenti il clima.

Per la precisione, si tratta di un impegno da parte di diverse politiche, che hanno come scopo principale quello di ridurre il più possibile le emissioni di carbonio.

Si tratta infatti di un vertice nel quale si è discusso riguardo diverse tematiche, tra cui anche la realizzazione di un piano di azione da unire insieme al Green Deal.

Quest’ultimo consiste in un programma dell’Unione europea che mira a migliorare la situazione climatica dell’Europa, sia dal punto di vista ambientale, sia riducendo l’emissione di sostanze dannose.

Oltre a questo, il vertice si è tenuto per la precisione tra la Commissione europea e l’AIE, la cui sigla indica l’Agenzia Internazionale per l’Energia.

Non terminano qui però le caratteristiche del vertice in questione.

 

 

Le caratteristiche del vertice

 

Tra gli altri elementi che compongono il vertice in questione, di sicuro vi è anche il fatto di aver visto riuniti i vari rappresentanti delle maggiori istituzioni.

Queste sono quelle sul clima e anche i ministeri dell’energia.

Per la precisione, si è trattato di una riunione tra membri appartenenti a circa 40 Paesi differenti. Tra le tematiche di cui si è discusso, in primis il consumo di energia, ma anche lo scopo, come accennato, di ridurre le emissioni di carbonio.

Quello che infatti si mira ad ottenere è un tipo di attività economica che si basi in modo esclusivo su un concetto di zero emissioni di gas a effetto serra e quindi neutra.

Il summit inoltre ha sottolineato ancora una volta quanto sia grave la situazione climatica in tutto il mondo, ma non solo. A questo quindi si aggiunge anche la necessità di trovare il prima possibile delle soluzioni idonee, ma anche aumentare la cooperazione internazionale.

Questa infatti è di fondamentale importanza, per cercare di raggiungere gli obiettivi prefissati.

Solo se infatti la maggior parte delle nazioni in tutto il mondo applicherà le decisioni stabilite, vi sarà un effettivo risultato.

Si stima inoltre di cercare di raggiungere il prima possibile i risultati in questione, per vedere un miglioramento in fretta, in modo che la situazione si possa risolvere.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *