SMAU 2022

L’economia, sia a livello nazionale che mondiale, è stata duramente colpita dal Covid. Sono molte le imprese alle prese, purtroppo, con una grave crisi economica e la necessità, pertanto, di dover cambiare il proprio modo di porsi all’interno del mercato. Proprio in tale contesto, pertanto, a rivestire un ruolo particolarmente importante è l’Unione Europea che intende aiutare le varie imprese a ricoprire un ruolo sempre più importante e favorire lo sviluppo dei vari Paesi membri. Ebbene, in tale ambito si annovera il programma SMAU 2022, che offre la possibilità di portare la propria startup innovativa in Europa.

SMAU 2022, porta la tua startup innovativa in Europa

Buone notizie per le startup che hanno la possibilità di farsi conoscere attraverso una vetrina particolarmente importante. Si tratta di SMAU 2022, ovvero una piattaforma europea dedicata all’innovazione, in grado di favorire occasioni di incontro. Coinvolge più di 50 mila imprese provenienti da diversi settori e si rivela essere la piattaforma di riferimento per dialogare direttamente con i protagonisti dell’ecosistema dell’innovazione italiano e internazionale.

Entrando nei dettagli, SMAU e ICE offrono la possibilità di partecipare a tre tappe estere di tale circuito, che prevede una selezione di 24 startup innovative. Le date della tappe estere da segnare sono le seguenti:

  • Parigi 23-24-25 marzo;
  • Berlino 27-28-29 aprile;
  • Londra 25-26-27 maggio.

I soggetti interessati e in possesso dei requisiti necessari possono inviare la  propria manifestazione di interesse per partecipare alle tappe estere del circuito SMAU 2022 entro il 2 febbraio 2022.

SMAU 2022, chi può partecipare

Le realtà imprenditoriali ammesse a partecipare avranno la possibilità di poter beneficiare di tutta una serie di opportunità. Tra queste si annoverano una maggiore visibilità e la possibilità di partecipare a diversi momenti di networking e incontro che favoriranno la nascita di nuove relazioni.

Ebbene, in base a quanto si evince dal sito di SMAU, possono partecipare alle tappe estere del circuito SMAU 2022 le startup in possesso dei seguenti requisiti:

  • sede legale e/o operativa in Italia;
  • iscritte come “startup innovative” nell’apposita sezione speciale del Registro delle Imprese;
  • contenuto innovativo del prodotto o servizio presentato;
  • prodotto o servizio b2b o, se b2c, con interesse a partnership industriali e/o finanziarie;
  • prodotto o servizio già industrializzato e pronto per il mercato, con interesse a sviluppo internazionale;
  • linee tecnologiche di sviluppo coerenti con uno o più dei seguenti ambiti: Agrifood, Smart Manufacturing & Industry 4.0, Smart Communities, Mobility, eHealth, Retail, Travel, Fintech & Insurtech;
  • disponibilità di referenze (clienti o PoC già realizzati) o, in alternativa, avere nella compagine sociale un’impresa già consolidata o essere stati oggetto di un investimento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.