programma life

Il Covid, ma anche i vari conflitti, l’aumento dei prezzi e i cambiamenti climatici, hanno messo, e continuano purtroppo a mettere, a dura prova l’economia a livello globale. Diverse sono le misure attuate nel corso degli ultimi anni al fine di cercare di contrastare tali problematiche.  Lo sanno bene le varie autorità che cercano di intervenire attraverso delle misure ad hoc. Proprio in tale ambito si inseriscono i bandi “per Mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici: Progetti Strategici Integrati per il clima” inseriti all’interno del programma LIFE.

Programma Life: cos’è e soldi stanziati

Il programma Life, è bene ricordare, non è altro che uno strumento finanziario dell’Unione Europea,  strutturato in due assi di intervento e quattro sottoprogrammi. Entrando nei dettagli, per l’anno 2022, proprio nell’ambito del programma Life 2021 – 2027, la Commissione Europea ha stanziato circa 598 milioni di euro al fine di finanziare progetti e azioni nell’ambito dei quattro sottoprogrammi previsti da LIFE. Entrando nei dettagli:

  • Ambiente:
    • Natura e Biodiversità: 242 milioni di euro;
    • Economia circolare e qualità della vita: 158 milioni di euro.
  • Azione per il clima:
    • Mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici: 99 milioni di euro;
    • Transizione all’energia pulita: : 98 milioni di euro.

 Azioni STRAT – Mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici: Progetti Strategici Integrati per il clima

Ebbene, come già detto,  è stato di recente dato il via ad una call che rientra nel sottoprogramma Mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici. Lo scopo è quello di dar vita a progetti strategici integrati per il clima. Nella call su cui ci soffermiamo oggi sono trattati tre topic, ovvero:

  • LIFE-2022-STRAT-NAT-SNaP-two-stage – Strategic Nature Projects
  • LIFE-2022-STRAT-ENV-SIP-two-stage – Strategic Integrated Projects – Environment
  • LIFE-2022-STRAT-CLIMA-SIP-two-stage – Strategic Integrated Projects – Climate Action

I topic di questa call fanno riferimento alla proposta di progetti che rientrano nella tipologia dei Progetti Strategici, ovvero STRAT. Soffermandosi sul Sottoprogramma “Mitigazione e Adattamento ai cambiamenti climatici”, si annoverano:

  • Progetti di Azione standard (SAPs) per il topic “Mitigazione dei cambiamenti climatici” (SAP-CLIMA-CCM), con procedura unica e dotazione pari a 29 milioni di euro e scadenza fissata al 4 ottobre 2022.
  • Progetti di Azione standard (SAPs) per quanto riguarda il topic “Adattamento ai cambiamenti climatici” (SAP-CLIMA-CCA), con dotazione finanziaria pari a 29 milioni di euro e termine ultimo per presentare le proposte fissato al 4 ottobre 2022.
  • Progetti di Azione standard (SAPs) per il topic “Governance e Informazione in materia di Clima” (SAP-CLIMA-GOV), con dotazione finanziaria pari a circa 8 milioni di euro e scadenza fissata al 4 ottobre 2022.
  • Progetti Strategici Integrati (SIPs) per il topic “Progetti Strategici Integrati – Azione per il Clima” (STRAT-CLIMA-SIP), con dotazione finanziaria complessiva pari a 30 milioni di euro. In questo caso la procedura si divide in due fasi. La prima scadenza fissata all’8 settembre 2022 mentre la seconda al 30 marzo 2023.
  • Progetti di Assistenza tecnica (TA)  per il topic “Progetti di assistenza tecnica per la preparazione dei Progetti Strategici Integrati – Azione per il Clima” (TA-PP-CLIMA-SIP), con dotazione finanziaria pari a 300 mila euro e termine ultimo per presentare le proposte all’8 settembre 2022.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.