Progetto AlpInnoct

Il progetto AlpInnoct è il “Progetto Innovazione alpina per il trasporto combinato” e quest’ultimo è una tipologia di trasporto in cui la merce viene spostata tramite treni o via mare e pochissimo su strada.

Il progetto in questione riguarda i trasporti per la zona alpina e lo scopo principale è quello di trasformarli il più possibile in soluzioni ecologiche, facendo quindi in modo che rilascino pochissime tracce di carbonio nell’ambiente.

 

Progetto AlpInnoct: le caratteristiche principali

 

Il progetto AlpInnoct ha come obiettivo primario quello di trasportare le merci nelle regioni alpine tramite mezzi di trasporto sostenibili, come per esempio il treno, ma anche con navi.

Si cerca quindi di evitare il trasporto su strada, preferendo soluzioni ecosostenibili, così saranno rilasciate meno tracce di carbonio nell’ambiente. Se si scegliessero i veicoli su strada, si dovrebbe infatti optare per gli autocarri, considerati l’opzione meno adatta per il rispetto ambientale.

Per descrivere il progetto in questione però occorre anche indicare altre caratteristiche che lo compongono.

 

Gli altri elementi caratterizzanti del progetto

 

Tra gli altri elementi che caratterizzano il progetto in questione, vi è anche la presenza di una piattaforma. Proprio qui si potranno pubblicare le date di eventi che avverranno nelle regioni alpine e sempre inerenti al progetto.

Oltre a questo strumento, poi vi sarà la “Toolbox of Action”. Quest’ultimo è un manuale in cui saranno annotate tutte le info tecniche e scientifiche con spiegazioni semplicistiche, così da favorire anche la comprensione dei cittadini.

AlpInnoct è un progetto importante, perché sottolinea il bisogno delle regioni alpine di essere protette dal punto di vista ambientale. L’urgenza con cui si deve agire è elevata. Il continuo trasporto di merci su strada infatti non ha fatto altro che inquinare a livelli eccessivi, quello che ormai è chiamato “ecosistema sensibile”.

Per questo, si deve agire in fretta e a tal fine, è stato creato il progetto in questione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.