Commissione idrogeno

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare, indicata con la sigla “EFSA”, ha indetto una strategia per l’arco di tempo compreso dal 2022 al 2027. Quest’ultima stabilisce i punti cardini dell’organizzazione, ma anche i suoi scopi.

 

EFSA e la sua strategia 2022-2027: di che cosa si tratta e le caratteristiche principali

 

 

EFSA stabilisce la sua strategia per il periodo compreso tra il 2022 e il 2027. Questa indica non solo gli obiettivi da perseguire durante l’arco di tempo indicato, ma anche la strada corretta per raggiungerli. In più il campo della sicurezza alimentare è sempre pronto a nuove leggi, regole e priorità da sottolineare o elementi da modificare.

A causa di questo continuo aggiornamento, anche l’Autorità europea per la sicurezza alimentare ha indetto nuove caratteristiche e strategie. Queste devono essere adottate anche per i cambiamenti che si sono verificati nel corso dell’ultimo anno, come ad esempio la crisi pandemica.

Quest’ultima infatti ha influito anche a livello alimentare. Per rispondere al meglio a questi eventi e anche per proteggere al meglio la salute dei consumatori, una delle priorità della nuova strategia riguarderà il settore “dal produttore al consumatore”.

Tutti i processi e le fasi che riguardano questo passaggio infatti saranno rivisti e avranno delle misure di sicurezza nuove, al fine di assicurare che il prodotto che arriverà in tavola sia di ottima qualità e sano.

Non terminano qui però le caratteristiche della strategia in questione.

 

Le altre caratteristiche della strategia sulla sicurezza alimentare

 

La strategia che sarà attiva dal 2022 al 2027 riguarderà anche il modo in cui saranno affrontati i futuri rischi. In questo caso si parla quindi di prevenzione e in più si mira ad aumentare la responsabilità del personale, nonché ad assicurare un tipo di organizzazione meno lenta.

Per far sì che la strategia sia messa in atto, prima del 2022 saranno definiti ulteriori elementi che la caratterizzeranno. Oltre a questo, altro punto importante sarà il fatto di aumentare il numero di controlli.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.