DEEP

DEEP, ormai chiamata anche “DEEP 2.0” a causa dei suoi aggiornamenti, è una piattaforma creata dall’Unione europea. Tale sistema contiene dati riguardanti i campi dell’industria e dell’edilizia in termini di efficienza energetica. Si tratta quindi di un database open source e le caratteristiche che lo compongono sono diverse.

 

 

DEEP e DEEP 2.0: ecco le caratteristiche della piattaforma Ue

 

 

I termini DEEP e DEEP 2.0 indicano una piattaforma creata dall’Unione europea che contiene dati riguardanti il campo dell’edilizia e dell’industria, nonché lavori concernenti tali categorie, ma sempre in riferimento all’efficienza energetica.

Tale sistema open source permette di monitorare diversi dati inerenti agli investimenti su impianti industriali ed edilizia.

Di conseguenza si può affermare che uno degli scopi principali della piattaforma sia quello di segnalare il prima possibile gli eventuali rischi dei vari investimenti, nonché gli aspetti positivi che possono derivare da operazioni del genere. Sul database sono registrati più di 17mila progetti e ogni investitore può monitorare non solo i dati relativi al proprio investimento o ai propri investimenti, ma anche quelli degli altri professionisti.

 

Gli aggiornamenti della piattaforma

 

Il simbolo “2.0” indica diversi aggiornamenti della piattaforma in questione, che ora permette anche di confrontare i dati di diversi paesi Ue ed è possibile accedervi senza che sia necessario effettuare alcuna registrazione o login. Oltre a questo, come accennato, gli investitori potranno confrontare i propri dati con quelli di altri investitori e poi vi sono anche diversi indicatori di rischio.

Questi sono diventati più avanzati, proprio per cercare di segnalare il prima possibile eventuali rischi. Grazie all’aggiornamento e alla presenza del database open source, tutti gli investimenti che vengono svolti nel campo dell’edilizia, ma anche in quello industriale e sempre relativi all’efficienza energetica, potranno essere più sicuri e privi di problematiche. Tutto ciò sarà possibile proprio perché si potrà sempre monitorare la situazione propria e quella degli altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.