Meccanismo

Il decennio digitale Ue consiste in un progetto molto importante che l’Unione europea ha ideato e, come si può intuire dalla denominazione, riguarda la tecnologia. Lo scopo principale è quello di contribuire all’aumento delle innovazioni digitali, ma facendo in modo che queste possano essere utili alla società.

Sarà quest’ultima quindi a trarre vantaggio dalla digitalizzazione, ma anche gli stessi cittadini dell’Ue.

 

 

Decennio digitale Ue: ecco le caratteristiche

 

Il decennio digitale Ue è costituito dal cosiddetto “percorso per il decennio digitale”, che si compone di tutte le tappe stabilite dall’Unione europea per raggiungere gli scopi prefissati.

Tra questi ultimi, quello primario è il fatto che entro l’anno 2030 si raggiunga un livello di digitalizzazione tale da apportare diversi vantaggi per la società e per i cittadini dell’Unione europea.

Oltre a questo, ogni anno la Commissione europea controllerà con costanza i risultati raggiunti e valuterà quindi l’eventuale presenza di progressi. Nello stesso tempo si valuterà anche se sarà il caso di aggiungere modifiche a un determinato progetto, al fine di raggiungere perfettamente lo scopo prefissato. Il decennio digitale comprende quattro cardini principali, che riguardano l’ambito delle infrastrutture, del governo, degli affari e anche le innovazioni.

 

Le altre caratteristiche del decennio digitale

 

Tra le altre caratteristiche del decennio digitale vi è anche la presenza di un meccanismo che si occupa di controllare l’erogazione dei finanziamenti per far sì che gli Stati membri raggiungano gli scopi.

Tra gli altri obiettivi vi sono anche il fatto di garantire una maggiore facilità nel campo della comunicazione, proprio rafforzando gli strumenti digitali, ma anche il fatto di assicurare posti nell’ambito tecnologico.

Il decennio in questione inoltre mira a rafforzare anche la digitalizzazione nel campo dell’istruzione e della formazione. Un altro campo che poi trarrà diversi vantaggi da queste innovazioni è quello dello sanità perché si cercherà di rendere più semplici le operazioni burocratiche digitali sanitarie, come prenotazioni ecc… Si può affermare quindi che tutti gli scopi del decennio in questione non saranno solo volti a far ottenere alla società diversi passi avanti, ma serviranno anche per aiutare gli stessi cittadini in numerosi campi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.