Sistema alimentare sostenibile

La campagna “EU choose safe food” è un progetto dell’Unione europea e per la precisione è stato ideato dall’EFSA, ovvero dall’Autorità europea per la sicurezza alimentare.

Il programma in questione ha come scopo principale quello di sensibilizzare i cittadini riguardo la sicurezza alimentare.

Per quanto riguarda la sua durata, sarà attivo per tutto il periodo estivo e sarà utile per aiutare tutti quanti a fare attenzione agli alimenti che si scelgono, ma anche per ridurre gli sprechi.

 

 

La campagna “EU choose safe food”: di che cosa si tratta esattamente e le caratteristiche principali

 

 

La campagna “EU choose safe food” è stata ideata dall’Unione europea per comunicare ai cittadini Ue alcuni aspetti fondamentali della sicurezza alimentare. Non sempre infatti le persone sanno scegliere in modo critico i possibili alimenti da scartare e quelli invece che si possono definire “sicuri”.

È opportuno infatti, al fine di effettuare una corretta scelta, prestare attenzione ad alcune diciture presenti sulle confezioni degli alimenti. Questo sarà un tema del progetto, a cui se ne affiancheranno sempre altri riguardanti la sicurezza sugli alimenti.

Per fare un esempio concreto, EU choose safe food indicherà anche la differenza tra le frasi “Da consumarsi entro il” e “Da consumarsi preferibilmente entro il”. Non tutti infatti sanno che con la prima dicitura, l’alimento deve essere obbligatoriamente consumato entro la data indicata, perché se si oltrepassa quest’ultima, si rischia di avere problemi di digestione o di salute, qualora si volesse consumare lo stesso la pietanza, anche una volta che è scaduta.

Diverso invece il caso della seconda frase, che indica che oltre la data specificata, l’alimento potrebbe variare alcune caratteristiche, come ad esempio la sua consistenza. Nonostante potrebbe non essere più di ottima qualità, ciò non vuol dire che debba essere gettato via nello stesso giorno della data indicata, ma nemmeno troppi giorni dopo.

In più il progetto in questione specificherà che ogni pietanza dovrà avere determinate etichette, ognuna con informazioni ben precise. Queste ultime sono sempre volte a garantire la sicurezza. Non terminano qui le caratteristiche relative a EU choose safe food.

 

Le altre caratteristiche

 

Tra le altre caratteristiche di EU choose safe food vi è anche quella di voler ridurre gli sprechi alimentari, non solo quello di aiutare le persone a scegliere gli alimenti nel modo giusto, facendo attenzione alla verifica della loro qualità.

Oltre a questo, il commissario europeo per la salute, Kyriakides, ha sottolineato che la politica alimentare dell’Europa ha come principi degli standard molto elevati, per la sicurezza alimentare. La salute dei consumatori infatti è uno dei primari obiettivi di EU choose safe food.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.