Comunicato Stampa
05.11.2021

I LUX Film Days al MedFilm Festival

X Edizione

Lunedì 8 novembre 2021, ore 18.00

Roma, Cinema Savoy – Sala 1

All’evento, organizzato dall’Ufficio in Italia del Parlamento europeo in collaborazione con ilMedFilm Festival, verrà proiettato il film Collective del regista Alexander Nanau, vincitore dell’edizione 2021, e illustrato il nuovo format del Premio.

I LUX Film Days 2021 a Roma vogliono essere l’occasione per proiettare e discutere i temi al centro della narrazione del vincitore dell’ultima edizione del Premio, il lungometraggio Collective di Alexader Nanau, nonché quella di illustrare tutte le novità legate al rinnovato format della competizione e il ruolo dell’Europa nella promozione di un settore, come quello della cultura, tra i più colpiti dalla crisi.

Il premio cinematografico, istituito nel 2007 dal Parlamento europeo per sostenere la distribuzione dei film europei, è stato infatti profondamente modificato con l’edizione 2021 per offrire ancora più opportunità ai creatori europei e, soprattutto, agli spettatori. Il pubblico è infatti adesso chiamato, assieme agli eurodeputati, a scegliere direttamente il vincitore. Inoltre, da quest’anno il Premio, che da sempre conta sul sostegno della Commissione europea e di Europa Cinemas, sarà assegnato in collaborazione con la European Film Academy.

Nuovo sistema di voto, nuovo calendario, nuovi compagni di viaggio e nuovo nome

Cambia anche il calendario: i 3 finalisti verranno annunciati l’11 dicembre a Berlino in occasione della European Film Awards Ceremony, dal giorno dopo si apriranno le sale – reali e virtuali – per la visione dei lungometraggi selezionati, sullo schermo in tutta Europa anche grazie ai LUX films days, programmati da marzo e maggio, e alla LUX Audience week, a cavallo tra marzo ed aprile. E si aprirà anche il sito per il voto, luxaward.eu, in cui ogni spettatore potrà premiare i film visionati con un giudizio da uno a 5. Il pubblico potrà votare fino al 25 maggio, l’8 giugno verrà annunciato il vincitore nella plenaria di Strasburgo dal Presidente del Parlamento europeo. A lui andrà il premio, che cambia anche nome: “LUX- Premio del pubblico per il cinema europeo”.

L’Europa e la cultura

Il Premio LUX ha anche un valore aggiunto in questo periodo, perché vuole essere il simbolo di come l’Europa entra in sala a sostenere il settore cinematografico, tra i più colpiti dalla crisi da Covid-19. Il cinema crea cultura e immaginario e per farlo impiega personale estremamente specializzato. La cultura e la creatività sono bandiere che da sempre il Parlamento Europeo si impegna a difendere, concretamente, chiedendo all’UE un maggior impegno finanziario per il settore.

“Siamo l’unico Parlamento al mondo che conferisce un premio al cinema – sottolinea il presidente del Parlamento europeo David Sassoli – il nuovo Premio è un passo avanti nel sostegno ai lavoratori della cultura e alle produzioni duramente colpite dalla pandemia”

Il vincitore 2021: Collective

La sinossi: in seguito al tragico incendio scoppiato in un night club in Romania alcune persone cominciano a morire negli ospedali in cui erano state ricoverate, sebbene le loro ustioni non fossero gravi. Una squadra di giornalisti investigativi entra in azione, per scoprire l’enorme corruzione del sistema sanitario e di altre istituzioni nazionali. Rintracciando le testimonianze di giornalisti, informatori e funzionari del governo, Colective diventa un profondo, inflessibile sguardo sul prezzo della corruzione e della verità̀.

Qui il link per la prenotazione dei posti e il relativo biglietto virtuale che i partecipanti riceveranno via email. Il film è gratuito.

Per assistere all’evento è necessario essere in possesso di Green Pass.

Maurizio MOLINARI

Responsabile Media del Parlamento europeo in Italia

Alberto D’ARGENZIO

Addetto Stampa – ROMA

Valentina PARASECOLO

Addetta Stampa – MILANO

Di adminUE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.